Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > "Non sfidare la sorte"

"Non sfidare la sorte"

01.08.2023

Assumere alcol quando si guida aumenta il rischio di provocare o di essere vittima di un incidente stradale.

Nella sola Unione Europea, secondo le stime prodotte dalla Commissione UE, ogni anno muoiono circa 10.000 persone in incidenti stradali causati dall’abuso di alcol, facendone la prima causa di morte nella fascia d’etÓ 18-24.

In Italia, il costo sociale degli incidenti stradali Ŕ stato stimato in 16,9 miliardi di euro l’anno, pari a circa l’1% del PIL nazionale; i dati forniti da carabinieri e polizia stradale ci dicono che circa l’8,7% degli incidenti totali va ricondotto al consumo di alcol, specie nelle ore notturne e nei fine settimana.

Pertanto, il Ministero della salute, ha sottoscritto un accordo di collaborazione con ACI (Automobile Club Italia), per avviare una serie di iniziative volte a promuovere una cultura di responsabilitÓ nei confronti della propria e altrui salute. Fra le attivitÓ previste ci saranno:

  • - la realizzazione di una campagna di comunicazione di affissioni, pianificata su tutto il territorio nazionale, nei luoghi ad alta frequentazione come stazioni ferroviarie in tutte le Regioni italiane.
  • - la produzione di reportage televisivi e contenuti multimediali che verranno veicolati dai canali media di ACI
  • - l’organizzazione di eventi sul territorio per diffondere una maggiore consapevolezza delle norme del Codice della Strada

Obiettivi

La campagna di comunicazione si propone di aumentare nei giovani la consapevolezza delle conseguenze connesse alla guida sotto effetto di alcol.

Target

Giovani dai 18 anni in su

Messaggio

Il claim "Non sfidare la sorte" e il visual della campagna ci riconducono al tema dell’azzardo e dell’alterata percezione del pericolo. Nell’immagine, grazie ad un gioco prospettico, le chiavi dell’auto assumono le sembianze di una pistola, metafora perfetta del rischio, potenzialmente mortale, del mettersi alla guida in stato di ebbrezza.

In questa dinamica in cui l’alcol produce una realtÓ alterata e pericolosa, l’headline ci ricorda che un comportamento irresponsabile pu˛ avere conseguenze irreparabili, per noi e per gli altri.